Cos'è l'E-commerce e dove e come posso iniziare?

01 mar, 2022

Condividi su:

L'e-commerce si riferisce a un negozio o servizio che opera esclusivamente online, il che significa che non esiste un negozio fisico che i clienti possano visitare. Gestire un business solo online ha molti vantaggi rispetto a un business con una sede fisica. Non sei limitato geograficamente, non hai orari di apertura e puoi raggiungere una base di clienti più ampia. Soprattutto, si risparmia su molti costi, come le spese di affitto. 

Promuovere la SEO di un negozio online è, ovviamente, inevitabile. Ma quando si tratta di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) per i negozi online, ci sono alcune cose da considerare, e l'ottimizzazione appare un po' diversa da quella per un negozio fisico fatto di mattoni. In questo articolo, spiegheremo quali passi dovresti considerare se vuoi rendere il tuo e-commerce adatto alla tua presenza online.

 

Che struttura dovrebbe avere un negozio online?

 

Il focus principale del tuo negozio online dovrebbe essere sulle pagine dei prodotti e delle categorie. La struttura dovrebbe seguire approssimativamente il grafico qui sotto. Questo significa che il sito dovrebbe avere una home page e da lì dovrebbe espandersi a ventaglio verso le pagine delle categorie e dei prodotti.

Potrebbe comparire così:

 

IT (1)

Seguire questa struttura porta un grande vantaggio perché il negozio diventa facile da navigare, e quindi particolarmente user-friendly. La facilità d'uso è un criterio importante per i motori di ricerca, quindi una buona struttura ha un effetto positivo diretto sul ranking. 

Se hai già creato un negozio e vuoi ristrutturarlo, una cosa importante a cui devi prestare attenzione è l’usare i link di reindirizzamento corretti dalle vecchie alle nuove pagine.

Se vuoi saperne di più sulla costruzione e l'organizzazione di un sito web in generale, puoi scoprire di più qui.

 

Cose a cui prestare attenzione quando si creano contenuti per l'e-commerce

E-commerce content

Quando scrivi contenuti per il tuo sito di e-commerce tieni presente che Google è un motore di ricerca full-text, quindi è giusto dire che Google apprezza i contenuti scritti. È quindi ovvio che non solo hai bisogno di creare molti contenuti, ma devi anche assicurarti di fornire la migliore qualità possibile nel processo. Ma questo cosa significa esattamente? Principalmente, significa assicurarsi che non stai solo cercando di compiacere i motori di ricerca, ottimizzando eccessivamente il tuo contenuto e riempiendolo di parole chiave. Invece, cerca di scrivere per i tuoi potenziali lettori e fornire loro un valore reale con la tua scrittura. Google lo riconoscerà perché è in grado di riconoscere se un testo è user-friendly, informativo e ben scritto.

Naturalmente, il tuo obiettivo è quello di vendere, ma evita un approccio aggressivo che potrebbe scoraggiare i tuoi lettori. Piuttosto che cercare disperatamente di vendere qualcosa, pensa al valore che puoi fornire: Prima informa, poi vendi! Come detto prima, l'informazione è apprezzata dai motori di ricerca.

Quando scrivi, fai un passo indietro e regola la tua prospettiva di scrittura per tenere conto della fase del viaggio del cliente nel tuo sito. 

Per esempio, con i tuoi contenuti stai informando i clienti che stanno ancora cercando cosa vogliono aquistare, o stai scrivendo per i clienti che sono già pronti a fare l’aquisto?

 

Contenuto per i siti di categoria


Category page

Una pagina di categoria è la pagina principale per un gruppo specifico di prodotti. Per esempio, per l'abbigliamento, sarebbe una pagina che mostra l'abbigliamento da donna, l'abbigliamento da uomo, ecc. Oltre a una chiara organizzazione del negozio, queste pagine hanno altre funzioni importanti. Di solito sono molto statiche, anche se il prodotto cambia costantemente, e quindi hanno una maggiore possibilità di guadagnare traffico.

A questo punto dovrebbe essere chiaro che il contenuto è estremamente importante. Nella sezione seguente, approfondiremo come dovrebbe essere impostato il contenuto per i tipi più importanti di pagine di e-commerce. Cominciamo con le pagine di categoria.

Le pagine di categoria, come già detto, servono a molti scopi. Sono indispensabili per l'organizzazione e la struttura del negozio.

Le pagine di categoria sono un mezzo importante per aumentare la visibilità del tuo negozio online. Contrariamente alle pagine di prodotto, di solito le pagine di categoria esistono più a lungo e quindi hanno un potenziale particolarmente grande per ottenere buone SERP a lungo termine. In termini di contenuto, le pagine di categoria ti permettono di lavorare con parole chiave più generali perché la SEO è un processo a lungo termine e i motori di ricerca di solito premiano la coerenza. 

Scrivi le tue pagine di categoria con attenzione e assicurati di non mantenere i testi troppo lunghi. Poche frasi sono più che sufficienti. Puoi sempre aggiungere testi più lunghi nella sezione dei prodotti. Per riassumere, cerca di non distrarre dal prodotto stesso con troppo testo.

In particolare, il testo dovrebbe dare al visitatore una panoramica di cosa aspettarsi sul sito con l'inclusione di un link al prodotto con un testo CTA, ad esempio per saperne di più. Anche se il testo della categoria può sembrare un po' meno rilevante rispetto alle pagine dei prodotti più interessanti, non dovresti sottovalutare il potere della pagina della categoria. Potrebbe benissimo essere che i tuoi clienti si imbattano in questa pagina per prima invece che nella pagina del prodotto, quindi dovrebbe essere creata in un modo intelligente e convincente per suscitare l'interesse del cliente.


Contenuto per i siti dei prodotti


Product Online

A differenza delle pagine di categoria, le pagine di prodotto ti permettono di essere più creativo con i tuoi prodotti e di scrivere testi più lunghi. Creare un buon contenuto per i prodotti è vitale perché è provato che i clienti sono propensi a leggerlo. Pertanto, influenza fortemente la decisione di acquisto. Soprattutto quando si tratta di prodotti di valore superiore o di servizi più costosi, i clienti sono particolarmente interessati a questi testi. Questo significa che dovresti assolutamente investire del tempo in questi testi! Spiega esattamente in cosa consiste il tuo prodotto e perché il cliente ne ha bisogno. Se lo fai bene, puoi mostrare la tua conoscenza esperta, che è una buona cosa perché i clienti si fideranno di più di te e un acquisto effettivo sarà più probabile. Diversamente dalle categorie, non dovresti usare parole chiave troppo generiche. Invece, usa parole chiave a coda lunga che rispondono a una domanda. In generale, una buona idea è di usare parole di domanda come (dove, cosa, come), perché milioni di persone inseriscono ogni giorno domande nel motore di ricerca di Google alle quali sperano di trovare una risposta. Se rispondi alle loro potenziali domande potrebbero finire sul tuo sito. Per esempio, diciamo che vendi uno strumento speciale per tagliare gli avocado. Potresti usare la parola chiave "Come tagliare correttamente un avocado".

Per quanto riguarda il testo, il corpo del testo dovrebbe essere lungo di circa 1000+ parole e dovrebbe essere mantenuto il più individuale possibile. Stabilisci una certa struttura e adattala agli altri siti di prodotti. 

I paragrafi hanno una lunghezza massima di quattro righe. Poiché gli utenti a volte scorrono il testo, è necessario utilizzare titoli (H2, H3, o anche frasi/parole chiave in grassetto). Le tue parole chiave principali devono essere incluse in H1! Cerca di metterlo all'inizio della frase. 

Fai attenzione a non creare testi troppo complessi. Anche se è importante e utile mostrare la propria conoscenza esperta, devi ricordare che il tuo pubblico potrebbe non avere familiarità con la terminologia, quindi scrivi in modo tale che anche un non esperto capisca di cosa stai parlando. 

Oltre ai testi accattivanti, non bisogna assolutamente trascurare la presentazione visiva dei prodotti.

Usa i media: Mostra buone immagini dei tuoi prodotti. Assicurati che siano il più piccole possibile ma comunque di buona qualità. Se usi delle immagini non dimenticare di usare un alt-tag! Inoltre, un video che spiega il prodotto può avere un impatto molto positivo. Senza alcun media, è molto difficile per un cliente capire di cosa tratta il prodotto e questo ha un impatto molto negativo sul tasso di conversione, cioè l'acquisto effettivo. 

Per favore, usa le CTA!

Non usarle è impensabile. Una call to action (CTA) è un fattore importante se vuoi vendere i tuoi prodotti o servizi online. Non si tratta sempre di un pulsante che dice "compra ora". Le chiamate all'azione possono anche essere in forma di testo alla fine di una pagina, in modo da incoraggiare i tuoi lettori a iscriversi alla tua newsletter o a lasciare un commento/recensione. Quando crei il contenuto dei pulsanti CTA, assicurati sempre che sia conforme al quadro giuridico e che sia chiaro quando viene effettuato un acquisto.



Top 8 basi SEO di cui ogni negozio online dovrebbe essere consapevole

 

  • URL: Accorcialo e aggiungici la tua parola chiave. 
  • Parole chiave: L'obiettivo è quello di identificare i termini che il tuo pubblico di riferimento usa per cercare la tua offerta. Concentrati sulle parole chiave informative, queste sono più lunghe e meno generiche delle parole chiave transitorie.
  • Meta tag: Il meta titolo e la meta descrizione sono estremamente importanti perché appaiono nei risultati di ricerca di Google. Quindi dovresti cercare di mettere la parola chiave all'inizio della descrizione o del titolo in modo che il ricercatore sappia che la tua descrizione/titolo contiene ciò che sta cercando. 
  • Velocità di caricamento della pagina: Assicurati che il tempo di caricamento della tua pagina non sia troppo lungo. Per questo, è possibile utilizzare lo strumento di Google PageSpeed Insights. Leggi di più su al riguardo qui.
  • Ottimizzato per il mobile: Ottimizza il tuo sito per i dispositivi mobili, clicca qui per maggiori informazioni. 
  • Backlink: Link esterni - link a siti di informazione, e chiedendo link, i backlink aumenteranno la tua autorità di dominio.
  • Contenuti Duplicati: La rimozione dei contenuti duplicati ha un effetto positivo sulla SEO dei tuoi negozi di e-commerce.

  • Carrello: Il carrello deve essere ben posizionato e visibile in ogni pagina.

 

Piattaforme di valutazione


Rating Platform

Oltre all'effetto positivo che un gran numero di recensioni ha sulla SEO, l'influenza di un numero considerevole di recensioni dei clienti per le conversioni non può essere sottovalutata. Le recensioni dei clienti sono della massima importanza per creare fiducia. Quasi nessun cliente compra un prodotto al giorno d'oggi senza controllare le recensioni degli altri clienti. Poiché non è possibile raccogliere recensioni tramite il profilo dell'attività, è possibile registrare la tua azienda con portali di recensioni e chiedere ai clienti di valutarti lì. Hai anche la possibilità di presentare queste recensioni sulla homepage del tuo negozio in modo che i clienti possano trovarle direttamente. Puoi usare piattaforme come Trustpilot, trusted store e molte altre. Se vuoi saperne di più sulla reputazione online, puoi scoprire di più qui.

 

Presenza online su Google Merchant Center

 

È importante espandere la tua presenza online, specialmente se hai un negozio online senza un negozio fisico e quindi non puoi usare piattaforme come il profilo dell'attività.Per esempio, puoi registrare il tuo sito/negozio in Google Merchant Center. In questo modo ti assicuri che il tuo sito possa apparire nei risultati di ricerca di Google o nella sottovoce Google Shopping. Per iscriversi a Google merchant center l'utente ha solo bisogno di un account Google. Poi possono facilmente caricare dati e migliaia di prodotti. Anche qui è importante tenere d'occhio la SEO e l'uso di parole chiave nel titolo del prodotto, nella descrizione, ecc.

 

Perché Amazon è un ottimo posto per vendere i tuoi prodotti?

 

Milioni di clienti sono su Amazon ogni giorno alla ricerca di soluzioni ai loro problemi o alla ricerca di prodotti specifici. A differenza della ricerca su Google, non devi combattere contro milioni di siti web e sei già un passo più vicino al cliente.

Puoi approfittare del traffico e della fiducia di Amazon (che si rifletterà su di te) e risparmiare tempo su un intenso lavoro di marketing online per portare i clienti al tuo sito web. Amazon è un motore di ricerca di prodotti che è usato principalmente da clienti che hanno già un'intenzione di comprare comunque, quindi essendo lì ti risparmi la deviazione attraverso il motore di ricerca generale.

Ma come puoi assicurarti di avere successo su Amazon? 

La SEO è uno strumento indispensabile per pubblicizzare il tuo prodotto su Amazon! La pagina del tuo prodotto su Amazon deve necessariamente ottimizzare la SEO perché dopo tutto Amazon è anche un motore di ricerca che analizza il tuo contenuto.

Pertanto, Amazon richiede contenuti interessanti che siano informativi e che contengano le parole chiave più importanti. Inoltre, devi sapere che come per ogni negozio di e-commerce, la rappresentazione visiva dei prodotti è la priorità assoluta per Amazon. Assicurati di fornire le migliori immagini e grafiche possibili dei prodotti. 

In sintesi, la SEO è la chiave del successo per il tuo negozio di e-commerce. Per la sua ottimizzazione, dovresti quindi concentrarti sul miglior contenuto possibile, fare una ricerca approfondita delle parole chiave ed essere molto consapevole del tuo pubblico di riferimento. 

Se hai bisogno di aiuto da un'applicazione già ottimizzata, puoi rivolgerti a rankingCoach, un'applicazione di marketing online all-in-one che ti aiuterà a raggiungere il successo online.

Condividi su: