Perché la velocità è importante per la SEO

12 giu, 2019

Condividi su:

La velocità conta nella SEO

Errori dei principianti

Prima o dopo, a tutti è capitata questa esperienza: un amico ci trascina con orgoglio nel suo studio per mostrarci il nuovo design del suo sito web.

Digita il proprio URL, e noi aspettiamo a disagio per 10 secondi che la schermata iniziale si carichi, ponderando la risposta educata che daremo loro quando inevitabilmente ci chiederanno cosa ne pensiamo.

Alla fine, il sito ci saluta con un video in flash kitsch che, va detto, è piuttosto impressionante per un fine settimana di lavoro da parte del nipote del proprietario, che sta ancora facendo la sua laurea in informatica, ma da un punto di vista SEO, questo nuovo progetto ha fatto più danni alla classifica dei motori di ricerca del sito che un'e-mail minatoria mandata ad un webmaster di Google.

Non sorprende che, quando un altro amico cerca di visitare il sito su Google con il suo smartphone, non si trova da nessuna parte, e quando usa l'URL esatto, la pagina non viene visualizzata correttamente sul suo dispositivo. 

Questi sono tutti sintomi di errori classici che sono il risultato di una mancanza di attenzione ai fattori chiave per la SEO: dimensione dei dati, efficienza della lunghezza del codice e accessibilità mobile. Tutti questi fattori possono influenzare la SEO a modo loro. Lavorando insieme possono creare o interrompere la velocità di caricamento di un sito.

Oggi la velocità è importante: chi la ignora, lo fa a proprio rischio e pericolo. Ecco come assicurarsi di essere al passo con i tempi. 

Un fattore trascurato della SEO

Il valore della velocità per l'usabilità è chiaro: avere contenuti che si caricano rapidamente rende un sito web più attraente con conseguente aumento del traffico e migliori tassi di conversione.

È il caso, a maggior ragione, per gli utenti di smartphone che sono spesso in movimento. Sappiamo che se una pagina richiede più di 3 secondi per essere caricata, il  58% degli utenti mobili andrà altrove.

D'altra parte, il ruolo della velocità per la SEO non è così chiaro a tutti. Chiedi alla maggior parte delle persone quali sono secondo loro i fattori più importanti per la SEO, e la maggioranza che sa cos'è la SEO probabilmente parlerà di parole chiave, strategie di contenuto e forse backlink.

Il termine velocità della pagina sarà menzionato solo dai più esperti; la velocità della pagina è una misura della velocità di caricamento dei contenuti di un sito web. Ha un grande impatto sulla SEO e sul traffico del sito in generale. La velocità è molto importante anche per i motori di ricerca.

Google ha usato fin dal 2010 la velocità della pagina come fattore di posizionamento per le ricerche da desktop, assegnando un posizionamento più alto ai siti con una velocità di pagina più veloce.

La velocità delle pagine gioca un ruolo importante anche nella SEO tecnica, perché la velocità delle pagine le rende più facile da trovare e scansionare dai motori di ricerca.

Tenere solo l’essenziale sul Desktop

Uno dei modi principali per mantenere bassa la velocità di caricamento dei siti web è quello di evitare un uso eccessivo del codice del sito e dei dati.  

Uno dei metodi per farlo è quello di garantire che le immagini del tuo sito web siano compresse in modo appropriato. Se non si comprimono le immagini utilizzando il software corretto (ad esempio con Photoshop), si aggiungono secondi preziosi alla velocità della pagina del sito, che si tratti di immagini o di video.

L'uso eccessivo di codici di programmazione inutili come Flash ha un impatto negativo sulla velocità di caricamento del tuo sito. Analizza risorse minime come quelle raccomandate da Google per eliminare codici inutili dal tuo sito web.

L'ottimizzazione dell'utilizzo della cache del tuo sito web può anche fare miracoli per i tempi di caricamento. Assicurati che il tuo sito web abbia plugin di cache appropriati, questo ridurrà il numero di risorse che devono essere ricaricate dai visitatori abituali del tuo sito.

Velocità degli Smartphone   

Le preferenze di Google per quanto riguarda la velocità delle pagine con gli smartphone si sono evolute nel corso degli anni, con criteri separati e certificati di usabilità che sono diventati obsoleti nell'ultimo decennio. 

L'anno scorso, Google ha finalmente portato l'algoritmo di velocità della pagina per smartphone in linea con la sua controparte desktoprendendo la velocità della pagina un fattore chiave per gli smartphone. Di conseguenza, non è mai stato così importante garantire che il tuo sito si carichi rapidamente sugli smartphone dei visitatori. 

Diamoci dentro!

I suggerimenti menzionati sopra miglioreranno anche la velocità di pagina per gli utenti di smartphone; ci sono anche cose specifiche che possono essere fatte per migliorare la velocità di pagina per questi utenti.

Il plugin AMP è un must per tutti gli utenti del CMS WordPress che cercano di ottimizzare la velocità di pagina per gli utenti di smartphone. Dal suo rilascio nel 2015, il plugin è stato utilizzato per pubblicare oltre 4 miliardi di pagine

AMP crea una versione speciale del tuo sito web che contiene tutti gli aspetti importanti della versione desktop ma con una codifica più efficiente.  Come risultato, le versioni plugin AMP delle pagine vengono caricate molto più velocemente sugli smartphone.  Il tempo di caricamento medio di una pagina AMP è inferiore a 0,5 secondi. 

Lo studio di Stone Temple sul plugin AMP ha rilevato che ha aumentato il traffico organico verso un sito del 27,1% e il tasso di click-through della SERP del 23,1%

Con la giusta combinazione di plugin, codice del sito e compressione è possibile ridurre i preziosi secondi di velocità della pagina.

Se hai bisogno di aiuto per ottenere questo risultato direttamente sul tuo sito web, rankingCoach ti guiderà nel processo e farà in modo che il tuo sito web sfrutti sempre al meglio gli ultimi sviluppi della SEO e del Marketing Digitale. Inizia subito la tua prova gratuita

Condividi su: