Perché il Social Media Marketing è rilevante per ogni azienda?

26 mar, 2021

Condividi su:

In questo articolo, spiegheremo i concetti principali del social media marketing e la sua importanza e rilevanza per te come proprietario di una piccola impresa. Accanto ai modi più tradizionali di pubblicità, al giorno d'oggi si ha anche accesso al marketing digitale. Questa forma di marketing è principalmente incentrata sulla creazione di contenuti online con l'obiettivo di promuovere la tua attività e i tuoi prodotti su varie piattaforme di social media come Facebook, Instagram e Twitter.

Il marketing digitale ha molti vantaggi come l'essere un modo lucrativo, economico e configurabile di fare marketing! 

Con il social media marketing, puoi sfruttare le piattaforme dei social media per pubblicizzare i tuoi contenuti a un pubblico altamente mirato. Aiuta più persone a scoprire il tuo prodotto o servizio e contribuirà anche ad aumentare l'interazione con il tuo pubblico e la cosa più bella, è economico! Questa forma di marketing ti permetterà quindi di raggiungere il tuo pubblico e pubblicizzare il tuo prodotto o servizio in modo digitale, utilizzando canali come motori di ricerca, siti web, e-mail e, ultimo ma certamente non meno importante, piattaforme di social media. In questo articolo, ci concentreremo in particolare sul social media marketing e discuteremo i suoi pro e contro. 

 

Crea una strategia per i social media e fissa degli obiettivi

Cos'è una strategia per i social media? Molto semplicemente, comprende tutte le cose che hai intenzione di fare per avere successo sui social media. 

La prima cosa da fare è fissare degli obiettivi! Questo significa che devi essere chiaro su quali sono i tuoi obiettivi di business regolari e con quelli in mente, creare i tuoi obiettivi specifici per i social media. 

Comprendi che avere molti seguaci sui social media da solo non equivale automaticamente a molte vendite. I follower senza azione, non aggiungono valore reale alla tua azienda! Quindi il tuo obiettivo non dovrebbe essere solo quello di aumentare il numero dei tuoi follower, ma concentrarsi sul raggiungimento del tuo pubblico esistente in un modo migliore e creare una strategia per la tua base di follower esistente. 

Per cominciare, devi avere un'idea chiara di ciò che vuoi ottenere come risultato della tua presenza sui social media. Sii specifico, i tuoi risultati dovrebbero essere misurabili e raggiungibili. Assicurati di concentrarti sul raggiungimento di risultati rilevanti per il tuo business e non dimenticare di darti una scadenza, in modo da avere un modo migliore per misurare se la tua strategia di social media è al meglio o se hai ancora bisogno di lavorarci su.

Se non sei sicuro di quali obiettivi stabilire per te stesso, non preoccuparti, abbiamo compilato una lista di obiettivi validi per iniziare:

Per generare lead e migliorare i tassi di conversione: Quando usi i social media per promuovere e condividere i tuoi prodotti e servizi, il gruppo target giusto viene automaticamente indirizzato, cioè gli utenti che già seguono il tuo account e che hanno quindi espresso interesse nella tua attività. Quindi, i social media sono lo strumento ideale per generare più lead, migliorare il tuo tasso di conversione e aumentare le vendite. 

Aumenta la notorietà del tuo marchio: Questo significa rendere il tuo marchio noto e riconoscibile online. Non devi concentrarti nel pubblicare solo post promozionali, cerca di mostrare la tua personalità. Mostra che ci sono persone dietro il tuo marchio. Il posto migliore per iniziare con la consapevolezza del marchio è Facebook! Facebook è una delle più popolari piattaforme di social media e funziona per quasi tutti i settori commerciali. Facebook può contribuire molto alla consapevolezza del marchio, che a sua volta ha un impatto positivo sulle classifiche. 

Fai crescere il pubblico del tuo marchio: I social media possono aiutarti ad aumentare il pubblico del tuo business, ma per farlo devi prima sapere cosa stanno cercando. Quando sai cosa interessa al tuo pubblico è più facile trovarlo e attirarlo sulla tua pagina aziendale.

Aumenta il coinvolgimento: Attira la loro attenzione. Non limitarti a pubblicare informazioni che devono assorbire, cerca di trasformare i tuoi post in domande o affermazioni con cui possono essere d'accordo o in disaccordo. Questo farà la differenza. Dai loro qualcosa da fare.

Indirizzali al tuo sito web: I social media sono perfetti per indirizzare il traffico verso il tuo sito web. Basta aggiungere un link al tuo sito web in un post e i tuoi seguaci faranno il resto. Naturalmente, cerca di usarlo con saggezza. Non limitarti a indirizzare i tuoi follower alla tua homepage in ogni singolo post. Cerca di essere creativo e di trovare nuovi modi originali per portare traffico al tuo sito web, per esempio, evidenziando un aspetto specifico dei tuoi servizi o prodotti che potrebbe essere più relazionabile ai tuoi clienti, e poi condividendo un link alla tua pagina web dedicata a quell'aspetto. Puoi scoprire di più su questo nel nostro articolo Off-Page SEO.

Scegli le tue piattaforme: È importante per i professionisti dei social media determinare le piattaforme su cui vogliono condividere i loro contenuti. Non c'è una soluzione universale quando si tratta di scegliere i canali social giusti per il tuo business. Scopri quali sono le esigenze del tuo pubblico di riferimento e quali piattaforme usano di più. Le piattaforme di social media più popolari sono Facebook, YouTube, Snapchat, Twitter, Pinterest, Instagram. 

 

Fai una verifica dei social media di tanto in tanto

Prendi l'abitudine di controllare le tue prestazioni sui social media di tanto in tanto. È molto importante sapere se la tua strategia attuale sta funzionando o se hai bisogno di implementare alcune nuove idee per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing digitale.

Più di tutto, bisogna sapere…

  • quali strategie stanno funzionando e quali no
  • a chi piace il tuo contenuto e si impegna attivamente con esso
  • quali reti il tuo pubblico sta usando per raggiungerti
  • cosa sta facendo la tua concorrenza e come la sua strategia potrebbe differire dalla tua

Ogni piattaforma di social media ti darà una risposta leggermente diversa a queste domande e tenere a mente queste differenze è la chiave per sapere quale strategia dovresti attuare per ciascuna di esse. Inoltre, se essere attivi su una specifica piattaforma di social media non ti dà molti benefici significativi, forse è il momento di considerare se ha senso spendere più energie nelle piattaforme che funzionano meglio per te. 

Monitora i tuoi risultati: I principianti di solito si concentrano principalmente sul numero di seguaci, sui "mi piace" o sui "non mi piace", ma è possibile fare un ulteriore passo avanti. Concentrati sull'impegno, sui click-through e sui tassi di conversione, poiché queste sono le cose che aumenteranno le tue vendite come business.

Dovresti monitorare:

  • Il tuo raggio d'azione: Quante persone vedono i tuoi post? 
  • Click: Su cosa ha cliccato il tuo pubblico? Se scopri che gli utenti hanno cliccato molto su un tipo specifico di post, adatta la tua strategia e dagliene di più.
  • Coinvolgimento: Quando si divide il numero di interazioni che il tuo contenuto sui social media riceve con il numero di follower totali che hai, e si moltiplica questo per il 100% si ottiene come risultato il tasso di coinvolgimento. Questo ti dà un'idea se il tuo pubblico è disposto a partecipare alla discussione iniziata dai tuoi post.
  • Prestazioni degli hashtag: Tra tutti gli hashtag che hai usato quali sono stati quelli che hanno dato i risultati migliori? Sapere questo ti aiuterà a definire su quale tipo di contenuto dovresti concentrarti in futuro.
  • Sentimento: Come reagiscono le persone ai tuoi post? Assicurati che nulla di ciò che pubblichi sia percepito in una luce offensiva.

 

Conosci la tua concorrenza e impara da loro

I social media sono un ottimo posto per scoprire cosa stanno facendo i tuoi concorrenti. Scopri quali strategie di social media stanno usando i tuoi concorrenti e quali piattaforme usano per farlo. Quali prodotti stanno promuovendo e come? In che modo e quanto spesso la concorrenza interagisce con i follower? Sapere cosa funziona per la concorrenza e cosa no ti risparmia un sacco di tentativi ed errori quando si tratta della tua strategia di marketing digitale. Quindi, in tutti i modi, confronta il tuo approccio di marketing con gli account dei social media della concorrenza e assicurati che il tuo marketing si distingua e incarni il tuo marchio in modo unico.

Un altro consiglio è quello di controllare le opportunità. Se i tuoi concorrenti non sono molto attivi su una specifica piattaforma di social media, forse potrebbe essere possibile per la tua azienda avere una maggiore presenza lì e accumulare un pubblico prima che i tuoi concorrenti si rendano conto di cosa si stanno perdendo!

 

Come creare contenuti interessanti e unici sui social media

Con la creazione di contenuti per la tua strategia di social media, conoscere il tuo pubblico è fondamentale. Non solo è necessario conoscere i loro dati demografici (età, sesso, posizione, fascia di reddito, titolo di lavoro/industria, interessi, ecc.), ma anche i loro riferimenti culturali (gli piacciono certi spettacoli, sport, ecc.). Queste informazioni sul tuo pubblico sono importanti e ti aiutano a definire il tono che userai nella tua messaggistica sui social media. Costruire una persona di riferimento può aiutare in questa fase a visualizzare il tipo di persona per cui stai scrivendo contenuti.

 

Quando produci contenuti, attieniti alla tua voce unica e al tuo stile il più possibile e crea contenuti che commercializzano autenticamente il tuo marchio. 

L'importanza di questo non può essere sopravvalutata, in quanto questi saranno i post verso i quali il tuo pubblico gravità e che daranno i migliori risultati/guadagneranno il coinvolgimento ecc. I post/contenuti che appaiono inautentici o irrilevanti, d'altra parte, saranno per lo più ignorati o possono portare rapidamente le persone a non seguire i social media della tua azienda. 

Dovresti anche prendere nota su quali piattaforme il tuo contenuto ha più successo. Potresti voler puntare su tutte le piattaforme social, ma non è realistico aspettarsi di ottenere buoni risultati su tutte. Devi destinare le tue risorse alle piattaforme che servono di più al tuo marchio e al tuo pubblico.

Un esempio di contenuto che si collegherà bene con il tuo pubblico online è la creazione di post che utilizzano spettacoli televisivi popolari (come Game of Thrones) o eventi storici (come il 50° anniversario dello sbarco sulla luna) e lo mettono in relazione con il tuo prodotto/servizio.

Molte marche, per esempio, twittano su certi spettacoli molto popolari e sono in grado di fare battute su di essi, rompendo così il ghiaccio tra loro e il loro pubblico e iniziando una conversazione tra loro. 

Altre possibilità includono la condivisione e la riproposizione di contenuti generati dagli utenti (ad esempio, guest post, immagini, video, recensioni online o anche testimonianze. Il tuo pubblico può connettersi bene con questi tipi di post, perché hanno la sensazione che tali contenuti siano stati creati da persone come loro, rendendoli più propensi a coinvolgerli e a condividere i tuoi contenuti con altri.

Si potrebbe anche utilizzare il metodo di coinvolgimento provato e testato di creare un sondaggio del pubblico (Instagram ha anche una funzione integrata per questo!). I sondaggi sono divertenti e non richiedono molto tempo per partecipare. Inoltre rendono le persone curiose di sapere come hanno votato gli altri, incoraggiandole a partecipare per scoprirlo.

Un altro buon modo per creare contenuti coinvolgenti è quello di pubblicare video " come si fa" che mostrano come usare i tuoi prodotti o hanno altri consigli utili che si allineano con il tuo marchio. Se riesci a trovare argomenti che sono rilevanti per il tuo pubblico e il tuo prodotto, questo può essere molto efficace.

Un esempio di questo potrebbe essere un'azienda di make-up che pubblica un tutorial su come utilizzare una nuova palette di ombretti per creare un look da sera abbagliante o un'azienda del settore viaggi/ospitalità che condivide un video su come viaggiare in X località con un budget limitato.

Un ultimo consiglio (non importa su quale piattaforma sei e che tipo di contenuto decidi di pubblicare) sarebbe quello di interagire con il tuo pubblico quando commenta i tuoi post. Un'azienda che risponde ai commenti rapidamente e con risposte personalizzate farà spesso sentire le persone più connesse con il loro marchio. Non c'è bisogno di rispondere ad ogni singolo commento, naturalmente, ma tieni a mente che anche le piccole cose, come un semplice "grazie" su una recensione favorevole spesso fa molto per i tuoi clienti. 

Gestire tutti questi diversi approcci al contenuto su diverse piattaforme potrebbe sembrare travolgente all'inizio. Una buona soluzione per questo è avere un calendario dei contenuti dei social media, che può essere di grande aiuto per organizzare le tue idee e la strategia generale. Renderà la programmazione dei tuoi post e la pubblicazione di contenuti diversi molto più facile. Quando scegli gli orari per pubblicare, è importante tenere a mente che ci sono momenti più adatti per pubblicare contenuti, che potrebbero anche cambiare da una piattaforma all'altra. Tieni sempre d'occhio le tue analisi e controlla quando gli utenti sono più impegnati su una piattaforma. Questo ti darà un'idea dei tempi corretti per pubblicare. Dovresti anche considerare che i diversi tipi di contenuto hanno prestazioni diverse sulle diverse piattaforme e regolarti di conseguenza.

Come puoi vedere, conoscere il tuo pubblico è la chiave per creare contenuti coinvolgenti, quindi, dai tipi di contenuti che pubblichi, fino agli orari di pubblicazione, dovresti sempre tenerli a mente.

 

Faccio già SEO e SEA: L'argomento del social media marketing mi riguarda? 

Anche se molte aziende sono scettiche quando si tratta di social media, utilizzare il suo potere per le tue esigenze di marketing è molto utile! L'implementazione di una strategia di social media ha un effetto dimostrabile sulle classifiche ed è un grande supporto per la tua SEO. Come già discusso, può anche aiutare molto con la consapevolezza del marchio, la crescita del pubblico e il coinvolgimento del pubblico. Inoltre, avere una presenza sui social media ti aiuterà a generare lead e ad aumentare il tuo tasso di conversione, il che è sempre una buona cosa.

Quindi, come puoi vedere il social media marketing è un argomento che non può essere ignorato se vuoi che la tua azienda abbia successo online e anche se hai già tattiche SEO e SEA in atto.

Condividi su: