Cos'è una Sitemap?

12 lug, 2021

Condividi su:

Scopri le Sitemaps di Google

 

Quando chiediamo a Google di spiegarci come funziona il suo motore di ricerca, per esempio chiedendo alla Google Search Console cos'è una Sitemap, otteniamo peró questa definizione insoddisfacente:

 

"Una mappa del sito è un file in cui è possibile elencare le pagine web del vostro sito per comunicare a Google e altri motori di ricerca l'organizzazione dei contenuti del sito. I cosiddetti web "Crawler"

 

*Google Search Console spiegazione di cosa sia una mappa del sito

 

So che molti di voi sapranno cosa questo significa, ma questo blog è per tutti coloro che vogliono conoscere il Marketing Digitale, prendiamoci perciò un momento per immaginare come può suonare a qualcuno che non è familiare con tutto questo:

Google fa il crawl del mio sito web? Che cosa? Come può un motore di ricerca leggere una mappa o una mappa del sito? Dove vuole andare? Cosa intendono per "crawling intelligente"? Perché hanno scelto il verbo più inquietante possibile “crawl”? - Non vorrei che qualcosa mi strisciasse addosso, quindi perché dovrei volerlo fare sul mio sito? 

Se questo è questo che state pensando, non allarmatevi, andrà tutto bene. Vi spiegheremo noi cos'è una mappa del sito e perché ne avete bisogno...

 

Perché Google ha bisogno di una Sitemap?

 

La maggior parte delle volte, quando cerchiamo qualcosa su Google, i risultati sono più vicini a quello che cerchiamo rispetto a qualsiasi altro motore di ricerca. 

Come fa Google a fare questo? In meno di un secondo, ci fornisce una risposta abbastanza buona per quasi tutte le domande che ci vengono in mente? - è quasi magia, ma non lo è, è più un trucco di magia alquanto ingegnoso. 

 

rabbit hat sitemaps article

 

Google conosce il contenuto di miliardi di siti web perché esegue una costante scansione dei siti web in tutto il mondo con i suoi cosiddetti Googlebot, purtroppo chiamati anche "crawler". Questi crawler analizzano un sito e catalogano il contenuto in modo che quando si pone una domanda a Google esso sappia quale sito web raccomandare. 

Sapendo questo, potreste dirmi, se Google ha miliardi di Google super veloci Googlebot che catalogano costantemente ogni sito web del globo. Perché il mio piccolo sito web aziendale non compare su Google quando digito il suo URL? 

Se non vedete il vostro sito web nei risultati quando digitate il suo URL in Google, è estremamente probabile che i Googlebot non riescano a trovare il vostro sito web o ad accedere alle sue informazioni, quindi non possono scansionare e catalogare queste informazioni e visualizzare il vostro sito web come risposta alle richieste degli utenti, in altre parole i Googlebot non possono indicizzare la vostra pagina.

Considerando che questi Googlebot scansionano costantemente quasi ogni pagina di internet per indicizzare le loro informazioni al fine di rispondere alle ricercheÈ comprensibile che questi bot possano perdere alcune pagine, e di conseguenza non indicizzarle.

Soprattutto i siti web che hanno una struttura insolita che questi Googlebot trovano difficile da scansionare, o se il sito web ha poco traffico e quindi non sanno che c'è. L'invio di una mappa del sito a Google è un buon modo per assicurarsi che i Googlebot conoscano il vostro sito web e le pagine da scansionare, in modo da poterle visualizzare nei risultati di Google. 

 

 

 

Avete ancora domande sulle sitemap? 

 

Ecco una rapida FAQ che vi dice tutto quello che dovete sapere sulle sitemap. 

 

Quanto è importante una Sitemap per ottenere un sito indicizzato?

 

Molte pagine di siti web costruiti in modo convenzionale appariranno nei risultati di Google senza che il proprietario del sito presenti una Sitemap, ma questo non significa che tutte le pagine di un sito web saranno indicizzate, presentare una Sitemap è essenziale per qualsiasi proprietario di un sito web che voglia assicurarsi che il suo sito sia indicizzato correttamente dai motori di ricerca. Se il vostro sito web non appare nei risultati di Google quando digitate il loro URL o più righe di testo da pagine che sono state online per oltre 2 settimane, dovreste controllare al più presto le sitemap. 

 

Devo avere una Sitemap?

 

Non esiste una regola che dice che un sito web deve avere una sitemap, e Google potrebbe essere in grado di trovare tutte le informazioni su tutte le pagine di un sito web che non ne ha una, ma presentare una mappa del sito è un ottimo modo per assicurarsi che tutti i contenuti del vostro sito possano essere trovati e averne una non può che essere una cosa positiva. 

Quali siti web hanno sicuramente bisogno di una SiteMap?

 

Avere una sitemap è una buona pratica SEO. Per alcuni tipi di siti web è essenziale:

  • Un sito web con molti contenuti e pagine e sottopagine, ad esempio un negozio online o una banca dati

  • Un sito le cui singole pagine non sono collegate molto bene tra loro o hanno una struttura del sito poco convenzionale 

  • Un nuovo sito web che inizia senza alcuna pubblicità e che quindi riceve solo una piccola quantità di traffico dovrebbe sicuramente presentare una sitemap. I bot di Google seguono i link e i visitatori per trovare nuovi siti web e indicizzarli. Se un sito web è nuovo e sconosciuto, l'invio di una sitemap è un modo per far sapere a Google che esiste.

 
 

Non so quanto sia visibile il mio sito, dovrei creare una mappa del sito? 

 

Se non lo sapete e se non siete sicuri al 100% di non aver bisogno di una sitemap, allora dovete assolutamente presentare una sitemap.

Sitemap XML vs Sitemap HTML

 

È importante sapere che ci sono due tipi di mappe del sito che sono importanti per il Marketing Digitale. Una è per i visitatori del sito e l'altra è per i motori di ricerca. Il tipo di sitemap che un marketer deve creare per essere trovato facilmente da Google è una sitemap XML. Una sitemap XML fornisce un profilo della struttura di un sito web nel linguaggio amichevole di Googlebot XML. Googlebot può utilizzare questa sitemap per trovare e indicizzare il sito più facilmente.

D'altra parte è stata realizzata una mappa del sito HTML per i visitatori del sitoQuesto tipo di sitemap si trova su una pagina del sito web di un utente, spesso con il titolo della pagina. Si tratta di una pagina di un sito web che contiene un elenco di pagine di un sito con collegamenti ipertestuali a ciascuna di queste pagine, rendendo più facile per un utente navigare in un sito web e trovare le pagine che sta cercando. È importante assicurarsi che la sitemap sia ben visibile sia sugli smartphone che sui computer desktop. La creazione di una sitemap HTML per il vostro sito web è un ottimo modo per migliorarne l'usabilità. 

 

Come posso creare una Sitemap per il mio sito web?

 

Ci sono molti modi diversi per creare una Sitemap. Per gli utenti di rankingCoach creare e inviare una Sitemap è facile, basta effettuare il login e completare facilmente il video tutorial passo dopo passo. Se non sei un utente di rankingCoach, molti CMS e sistemi di negozio forniscono gli strumenti per creare una sitemap. Se non hai un CMS, allora puoi sempre provare ad usare un generatore di Sitemap per creare una sitemap per il tuo sito web. Poi dovrai caricare il file nel livello root del tuo server con un programma FTP e inviarlo a Google.

 

Come posso inviare la mia Sitemap a Google e ad altri motori di ricerca?

 

Al fine di notificare a tutti i motori di ricerca la vostra sitemap, dovreste indicare dove si trova la vostra nei vostri robots.txt. I webmaster hanno anche una buona opportunità di inviare la loro sitemap direttamente a Google dall'interno della Google Search Console (precedentemente chiamata “Google Webmaster Tools”).

 

Oltre le Sitemaps XML: Sitemap per video, Sitemap per Immagini e Sitemap per Mobile: 

 

Are there other types of sitemaps?

 

Sì, una sitemap può anche essere usata per aiutare l'utente a trovare specifici tipi di contenuto, altri tipi di sitemap includono:
- Sitemap di immagini
- Sitemap video
- Sitemap di notizie

 

Perché i proprietari del sito hanno bisogno di una sitemap per i video?

Negli ultimi anni i contenuti video sono diventati sempre più il mezzo di scelta per attirare l'attenzione dei visitatori e creare pagine web interessanti. Piuttosto che incorporare i video che vengono pubblicati sul canale Youtube di un sito, alcuni proprietari di siti scelgono di ospitare i loro video sul proprio server. Questo potrebbe essere dovuto al fatto che i video sono parte integrante del design di un sito, o che il proprietario del sito vuole assicurarsi che tutti coloro che visualizzano i video, lo facciano sul loro sito web dove non si lascino distrarre da altri video provenienti da altri canali. L'invio di una mappa del sito video è un modo importante per assicurarsi che Google possa trovare questi video.

 

Ho bisogno di una mappa video?

Dovreste assolutamente pensare di inviare una mappa del sito video se:

1)  Stai ospitando video sul tuo sito web che vuoi che i motori di ricerca come Google siano in grado di trovare perché questi video hanno una buona possibilità di portare le persone sul tuo sito. Un buon esempio di contenuto video utile a questo scopo sono i video descrittivi dei prodotti: spesso presentano descrizioni ricche di parole chiave dei prodotti offerti. D'altra parte, probabilmente non è necessario presentare una mappa del sito video per un sito che presenta solo brevi clip decorative di modelli di spostamento o loghi animati.

2) Qualsiasi sito web che si occupa di contenuti video freschi e che ha bisogno di apparire nei risultati dei motori di ricerca il più rapidamente possibile per rimanere rilevante dovrebbe considerare la possibilità di presentare una mappa del sito video. Ad esempio, i siti web di notizie e i blog di attualità dovrebbero presentare e aggiornare regolarmente la loro mappa del sito video. Ciò contribuirà a garantire che tutti i video con appello a breve termine siano trovati il più rapidamente possibile dai motori di ricerca. Questo è importante perché Google effettua il crawl di alcuni siti web meno frequentemente di altri. Una mappa del sito video è uno dei tanti segnali che i siti web di attualità possono inviare a Google per attirare l'attenzione sui loro contenuti video e incoraggiare il crawling frequente dal motore di ricerca. Questo aiuterà a far sì che Google trovi i contenuti video mentre sono ancora freschi. Questo sta diventando sempre più importante in un mondo di notizie in rapido cambiamento 24 ore su 24. 

 

Formattazione video corretta per le Sitemap Video per Google

Se state pensando di inviare una mappa del sito video, dovete assicurarvi che i vostri video ospitati siano in formati di file accettati che Google possa eseguire il crawl e l'indicizzazione. Questi sono i formati di file che Google raccomanda:

.3g2, .3gp2, .3gp, .3gpp, .asf, .avi, .divx, .f4v, .flv, .m2v,, .m3u8, .m4v, .mkv, .mov, .mp4, .mpe, .mpeg, .mpg, .ogv, .qvt, .ram, .rm, .vob, .webm, .wmv, .xap

* Nota nel 2020 Flash non è supportato da molti browser web, quindi non dovrebbe essere utilizzato. 

 

Hai bisogno di una Sitemap video per i video embedded di Youtube?

Le migliori pratiche di Google incoraggiano gli utenti a creare una mappa video per i video embedded di Youtube sul tuo sito: 

"È comunque utile se si fornisce una mappa del sito video o dati strutturati per aiutare Google a trovare il video di YouTube incorporato nella propria pagina. Le sitemap e i dati strutturati aiutano anche a fornirci ulteriori informazioni sul video".

Citazione tratta dalle migliori pratiche di Google Webmasters per il video

Quindi la risposta breve di Google per i video embedded è sì, non potrebbe far male. Tuttavia il valore di una mappa del sito video in questo caso non è così alto come con i video auto-ospitati e ci possono essere cose più importanti da fare con il vostro tempo prima. Una Video sitemap può dare a Google informazioni aggiuntive sui video di un sito, ma Youtube è di proprietà di Google, quindi se vuoi assicurarti che questo video sia trovato su Youtube alle giuste condizioni, è più importante assicurarsi che ogni video sia caricato con metatitoli e descrizioni efficaci, in quanto qualsiasi video su Youtube non avrà alcun problema ad essere indicizzato da Google.

Prima di inviare una Video sitemap per i video incorporati su Youtube dovresti assicurarti che le descrizioni e i titoli dei tuoi video su Youtube siano tutti ottimizzati per parole chiave e che il video e le descrizioni abbiano dei link appropriati che attirino l'attenzione e che attirino gli utenti a cliccare sul tuo sito web. Il miglioramento di queste aree avrà un impatto maggiore su dove i tuoi video appaiono nei risultati, in quanto un click attraverso Youtube è il modo più probabile che un utente troverà il video e il sito web di una PMI con i video incorporati su Youtube.

 

Come creare o inviare una mappa video?

Se volete inviare una Video Sitemap a Google avete due opzioni, o potete aggiungere la vostra video sitemap alla vostra esistente sitemap xml. Oppure puoi inviare una Sitemap video separata. In questo caso, assicuratevi che il vostro robots.txt non stia bloccando i bot di Google dal file

  • L'URL della pagina 

  • L'URL del video

  • L'URL dell'anteprima

Per maggiori informazioni sulla codifica delle sitemaps con alcuni esempi, consultate questo articolo del webmaster di Google sulle sitemaps video. 

 

Perché i proprietari del sito hanno bisogno di una mappa del sito?

CMS facili e connessioni internet ad alta velocità hanno reso le immagini una parte sempre più essenziale dei contenuti del sito. Il sito web di e-commerce medio può contenere centinaia o addirittura migliaia di immagini. Molte di queste immagini hanno la possibilità di apparire nei risultati di ricerca delle immagini di Google e di portare i visitatori al sito web. È importante ricordare che la pagina principale dei risultati non è l'unico posto in cui i visitatori trovano siti web su cui cliccare. Le immagini possono anche potenziare la SEO di un sito con le parole chiave utilizzate nei suoi alt tag di immagine. L'invio di una mappa del sito di immagini aumenta le possibilità di trovare queste immagini. 

 

Queste raccomandazioni sulla formattazione dei video sono tratte dalle migliori pratiche di Google Webmasters per i video. Se i tuoi video non sono in nessuno di questi formati, dovresti convertirli in un formato accettabile prima di fare qualsiasi ulteriore passo con l'invio di una mappa del sito video.

 

Perché i proprietari del sito hanno bisogno di una mappa del sito mobile?

Questa domanda dovrebbe essere: perché i proprietari del sito hanno bisogno di una mappa del sito mobile?  Le Sitemaps sono una reliquia dei primi smartphone che si collegavano a internet attraverso il WAP, che richiedeva una versione semplificata di un sito web. Gli smartphone moderni accedono alla versione principale del vostro sito web e quindi la mappa del sito mobile è la stessa della mappa del sito principale. Ciò significa che non è più necessaria una Sitemap mobile aggiuntiva.

Ho bisogno di una mappa del sito mobile

A meno che il vostro sito web non intenda rivolgersi al pubblico estremamente di nicchia dei telefoni WAP degli anni 2000, sicuramente no, quando è stata l'ultima volta che avete incontrato qualcuno con un telefono WAP? Dimenticate le Sitemaps mobili e concentratevi invece sulla vostra Sitemap immagini, video sitemap e metadescrizioni! 

 

Che cos'è rankingCoach?

 

rankingCoach è la soluzione completa di Marketing Digitale per le imprese online e per le PMI tradizionali. L'applicazione analizza il tuo sito web e crea una strategia di Marketing Digitale su misura.

Condividi su: