Il contenuto del sito e il lato tecnico delle cose

09 giu, 2019

Condividi su:

Diventare più esperti con contenuti per la SEO

I contenuti sono stati un tema chiave di questo blog, con gli articoli recenti sulla creazione della lista più efficace di parole chiave e su come trovare ispirazione per grandi concetti di contenuto.

Quelli di noi che sono arrivati a questo punto hanno ora un'altra importante area di strategia di contenuti da considerare: la SEO tecnica.

Una parte fondamentale di questo è pensare a dove, quando e come appaiono i nostri contenuti. Si tratta anche di affinare l'uso delle parole chiave per ottenere la migliore risposta possibile per la SEO. 

Strategia dei contenuti Densità delle parole chiave 

Quando si cerca di creare contenuti ricchi di parole chiave che gli utenti vogliono effettivamente leggere, è sempre meglio iniziare con un articolo scritto con idee interessanti.

Questo può poi essere rimodellato per includere più parole chiave. Ciò crea contenuti molto più leggibili rispetto alla scrittura di una serie di affermazioni generalizzate che possono facilmente contenere più parole chiave. 

Se hai scelto la giusta idea di contenuto per iniziare, troverai che hai già usato alcune parole chiave diverse volte nel testo.

Quando aggiungi ulteriori riferimenti alle parole chiave, assicurati che non abbiano un impatto sulla leggibilità complessiva del testo. Leggilo ad alta voce e se inizia a suonare goffo o anche non essenziale, probabilmente ne stai inserendo un po' di troppo.

Se una parola chiave viene menzionata più di una volta nel testo, il suo posizionamento sarà utile ma solo fino ad un certo punto; se l'uso di parole chiave influisce negativamente sulla leggibilità complessiva di un testo, è anche probabile che non sarà posizionato molto bene.

Il webmaster di Google Matt Cutts dice che i contenuti SEO consistono nell´inserire le parole chiave nei tuoi contenuti in modo naturale. Nel suo discorso sulle parole chiave, ha detto molto chiaramente che Google darà un brutto posizionamento a contenuti che sembrano goffi o artificiali, quindi, tutto quel tempo trascorso a scrivere contenuti interessanti per i potenziali visitatori è ben speso, non solo per loro, ma anche secondo Google!

Lunghezza del sito

Presupponendo che siamo soddisfatti della densità di parole chiave del nostro pezzo, arriviamo alla domanda successiva: il testo è lungo abbastanza? Quando si creano contenuti tenendo a mente la SEO la lunghezza è importante. Molti esperti dicono che il contenuto dovrebbe essere lungo almeno mille parole

Se il tuo contenuto non è ancora arrivato alle mille parole, prova ad approfondire alcune di queste interessanti idee.

Se hai solo cento parole, puoi pensare di collegare le idee del tuo articolo attuale agli articoli precedenti sul tuo sito web all'inizio o alla fine dell'articolo. Questo aggiungerà quelle poche parole in più e passerà anche un po' di traffico aggiuntivo a quelle pagine.

Le tattiche di BlackHat, come elenchi di parole chiave in contenuti nascosti e il furto di contenuti copia e incolla per far crescere il numero di parole sono una cattiva idea. Se vuoi saperne di più sulle cose da fare e non fare del marketing digitale, dai un'occhiata a questo articolo.

Struttura del sito e dove pubblichiamo

L'URL per i nostri contenuti è anche una sezione utile per le parole chiave. Quando crei una nuova sottopagina o un nuovo articolo, fai attenzione all’URL che crei.

Costruire parole chiave nella tua homepage e negli URL delle sottopagine è un ottimo modo tecnico per aumentare le tue parole chiave. Ad esempio, un URL ideale per un sito web che vende magliette di Rolling Stones T Shirts sarebbe:

www.buyrollingstonestshirts.com

Questo indirizzo ottimizzerà il termine 'compra T-shirt Rolling Stones'. 

Forse non puoi permetterti la parola chiave contenuta nell'URL o il suo focus è troppo specifico. Se il sito web nell'esempio precedente avesse l'indirizzo www.rocktshirts.com, potrebbero aggiungere il precedente termine Rolling Stones alla fine dell'URL di una sottopagina:

www.rocktshirts.com/buyrollingstonestshirts 

Questo sarebbe ottimo anche per ottimizzare il termine, ma il primo esempio sarebbe probabilmente migliore per ottimizzare quella specifica frase. Questo perché le parole chiave che fanno parte dell'URL principale di un sito web ricevono una potente spinta all'ottimizzazione.

Indipendentemente dalla parte degli URL dove decidi di inserire le tue parole chiave, presta attenzione all'indirizzo delle tue sottopagine e scegli sempre parole chiave piuttosto che parole e numeri casuali.  

Prestando maggiore attenzione ai tuoi URL puoi anche aiutare i motori di ricerca a scansionare meglio il tuo sito.

Un sito con una struttura SEO friendly e una mappa del sito si posizionerà molto meglio di uno senza. rankingCoach può davvero aiutarti a svolgere attività come questa. Analizza il tuo sito web e ti mostra esattamente come migliorarlo.

Parole chiave nel Meta Titolo e nella Meta Descrizione

Non dimenticarti di inserire parole chiave nel tuo meta titolo e meta descrizione insieme alla descrizione dell'immagine. Se non lo stai già facendo, ti manca un asso nella manica. Nel blog della prossima settimana daremo un'occhiata a quest'area specifica.

Frequenza e tempistica nella pubblicazione di post

È importante tenere a mente che il periodo di tempo che intercorre tra il post attuale sul tuo sito web e il prossimo post avrà un impatto sul posizionamento SEO. È meglio mantenere un flusso costante di contenuti piuttosto che pubblicare contenuti in blocchi, quindi tieni da parte tre di quei quattro articoli, che hai scritto dopo che un bicchiere di vino rosso ti ha ispirato, e postali a intervalli settimanali.  

Questo sarà molto meglio per la SEO rispetto che pubblicarli tutti allo stesso tempo. Se non riesci a scrivere qualcosa una volta alla settimana, prova almeno una volta ogni due settimane. Per quanto riguarda i geni creativi là fuori che possono creare nuovi contenuti ogni giorno, buona fortuna a voi! Ad ogni modo, la coerenza è importante, in modo da ottenere la migliore pianificazione per i tuoi prossimi post!

Hai bisogno di aiuto con la strategia SEO del tuo sito web?

rankingCoach è l'applicazione perfetta per le PMI che cercano di costruire una presenza online formidabile. Soprattutto quelli che cercano di lavorare sulla SEO con strumenti di parole chiave. rankingCoach analizza il tuo sito web e ti porta passo dopo passo attraverso il processo di ottimizzazione del tuo sito web. Inizia ora la tua prova gratuita

Condividi su: