5 Consigli di marketing last-minute per il Black Friday

23 nov, 2021

Condividi su:

Il Black Friday, la stravaganza delle vendite post Giorno del Ringraziamento che ha avuto origine negli Stati Uniti, ma che negli ultimi anni è diventato un fenomeno internazionale. Quest'anno le vendite generate dal Marketing Digitale, in particolare dall'e-Commerce, saranno più importanti che mai. Ogni anno sempre più numerose PMI sono coinvolte in questo grande giorno di vendite online e nei negozi fisici.

Commercializzare in maniere efficiente il tuo business online, farà sì che più clienti vengano a conoscenza delle tue promozioni. Rendere le promozioni disponibili online apre le porte ad un mondo di nuovi clienti. 

#1Riutilizzare i precedenti URL per incrementare la SEO

 

 

La stragrande maggioranza dei siti web che ottengono un aumento del traffico SEO durante il Black Friday e il Cyber Monday sarà stata indicizzata mesi fa. Molte delle pagine ben posizionate dedicate al Black Friday utilizzeranno un URL senza data che è stato posizionato per anni, semplicemente il proprietario di queste pagine le aggiorna ogni anno con le offerte per il Black Friday. Per esempio:

www.mainurl /black Friday sale

invece di 

www.mainurl /blackfridaysale+this years date 

 

Se hai ancora delle pagine di offere dell'anno scorso ed esse non contengono date nell'URL, dovresti fare lo stesso perchè quelle pagine sono già stati utilizzate in precedenze e quindi sono già state indicizzate da Google. Ciò significa che non devono essere cercate da capo da Google prima di essere aggiunte ai risultati di ricerca, il che di solito richiede qualche settimana. Quindi in occasione del Black Friday assicurati di utilizzare pagine già ottimizzate per comparire velocemente in cima nei risultati di ricerca. Questo aumenterà le tue chance di ottenere tutti i vantaggi di questo aspetto particolare dell'algoritmo di Google, ovvero quello di far posizionare in alto e  velocemente le pagine che sono altamente rilevanti per tendenze temporanee.

Consiglio per le PMI:  per ottenere il massimo assicurati di utilizzare le parole chiave di miglior valore per i prodotti che offri. rankingCoach FREE offre il monitoraggio e gli strumenti di ricerca delle parole chiave. 

Ma questa non dovrebbe essere la tua unica tattica, perché la concorrenza sarà molto agguerrita. Un'opzione che garantirà la visibilità sui motori di ricerca in tempo per il Black Friday è il Search Engine Marketing (SEM). Se sei disposto a pagare il prezzo per ogni click, puoi ottenere la massima visibilità su Google con Google Ads in pochi minuti, ma per ottenere il meglio da ciò dovrai seguire il consiglio seguente.

#2 Siate furbi con le pubblicità su Google

 

 

Coloro che vogliono usare la SEM per il BlackFriday, sanno che Google Ads è più costoso durante questo periodo, quindi assicurati di controllare il tuo budget. La funzione Google Ads di rankingCoach rende tutto questo molto facile da fare. Dovresti anche essere furbo con la formulazione delle pubblicità. Una pubblicità su Google per i "Saldi del Black Friday" costerà molto. Quindi cerca di essere più specifico con le parole da usare e considera di lanciare più pubblicità per prodotti specifici e parole chiave invece di spendere tutto il budget sul un solo termine "Saldi del Black Friday".

Non aver paura di essere davvero specifico con le tue pubblicità. Un negozio di magliette rock online dovrà pagare molto per il termine "Saldi Black Friday" che otterrà sicuramente molti click ma avrai più valore lanciando una varietà di pubblicità più specifiche e relative ai prodotti che offri attualmente in negozio:

"Magliette saldo dei Beatles per il Black Friday"

"Saldi Maglietta Jimmi Hendrix per il Black Friday"

"Saldi Magliette Patti Smith per il Black Friday"

"Saldi Magliette Rolling Stones per il Black Friday"

"Offerta Magliette Bob Dylan per il Black Friday".

Questi 5 esempi otterranno meno click di una pubblicità che dice semplicemente "Saldi vestiti per il Black Friday" ma ogni click su queste pubblicità sarà molto più economico e porterà un numero maggiore di clienti che sono più propensi a voler acquistare del merchandising rock del sito.

Consiglio per le PMI: non avere timore di provare Google Ads. rankingCoach 360 offre un generatore professione di pubblicità di Google. Ciò significa che puoi creare e lanciare campagne pubblicitarie su Google che otterranno conversioni in pochi minuti.

 

 

#3Non dimenticarti di leggere i messaggi degli eventi e delle offerte di GMB

La tua pagina di Google My Business non serve solo per elencare i tuoi dati aziendali e assicurarti un posto su Google Maps. È possibile utilizzare GMB anche per le promozioni online e offline. Google My Business ha dei post che possono apparire nel tuo elenco Google My Business nella pagina dei risultati di Google sotto forma di post per offerte speciali ed eventi. Se proproni offerte per il Black Friday, assicurati di creare un post dell'evento sulla tua pagina di Google My Business. In questo modo chiunque trovi il tuo business sui motori di ricerca ha maggiori possibilità di vedere quello che offri. Anche se il tuo negozio in città è chiuso e la vendita si svolge esclusivamente sul tuo negozio online, assicurati di inserire un evento o un'offerta sulla pagina del tuo negozio GMB in modo che chiunque ti cerchi sia indirizzato verso la tua vendita. Non dimenticarti che puoi anche aggiungere ai tuoi post di eventi GMB dei video promozionali, questo attirerà più clic sul tuo sito.

Consiglio per le PMI: rankingCoach FREE  ti permette di configurare e gestire facilmente il tuo profilo GMB cosicché le tue promozioni e i dati fondamentali della tua azienda siano sempre aggiornati nei risultati di ricerca.

 

#4 Usa i social media per attirare l'attenzione e trovare ispirazione

 

I post sui social media sono il classico modo per spargere la voce sulle tue promozioni. Il grande giorno è quando si verificano la maggior parte delle vendite, ma si può iniziare a pubblicare qualcosa già da ora per mettere la pulce nell'orecchio sulle offerte in arrivo. Ricordare ai tuoi seguaci che sei ancora lì è fondamentale, farà in modo che ti abbiano in mente per il Black Friday. 

I social media sono anche una miniera d'oro per le attività promozionali. Prenditi il tempo di vedere cosa stanno facendo i tuoi concorrenti. Gli utenti rankingCoach fanno sì che l'app segua queste attività per loro. Per avere una visione più ampia di ciò che le aziende offrono, puoi sempre cercare nell'hashtag: #BlackFriday. Non dimenticare di includere questo hashtag nei tuoi post.

#5 Lavora sul tuo profilo di recensioni 

 

 

Un sito che ha una strategia efficace di marketing digitale durante il Black Friday riceverà tanti nuovi visitatori. Questi clienti prenderanno decisioni rapide se vogliono aggiudicarsi le offerte che offri per il Black Friday. Il primo posto in cui molti consumatori online si recano quando hanno fretta di prendere una decisione d'acquisto sono i siti web di recensioni online.

Questo significa che il tuo profilo di recensioni online potrebbe fare la differenza per avere un Black Friday florido di vendite e uno non così buono. Le recensioni che fanno la differenza sono le più recenti. Quindi ora è il momento perfetto per controllare la prima pagina del tuo profilo di recensioni e per inviare alcune email ai tuoi clienti soddisfatti chiedendo loro di lasciare una recensione. È inoltre dimostrato che rispondere alle recensioni negative riduce l'impatto negativo sui potenziali clienti. Quindi cerca di rispondere al maggior numero di recensioni negative in modo costruttivo, partendo sempre da quelle più recenti. Se non hai molto tempo per farlo, rankingCoach 360 ti aiuta a tracciare e rispondere alle recensioni online in modo semplice e veloce.

Bene, ora hai tutti i tuoi 5 consigli last-minute per il grande giorno. Auguriamo buona fortuna per il Black Friday e il Cyber Monday a tutte le piccole e medie imprese.

Consiglio per le PMI: rankingCoach FREE scansiona le piattaforme di recensioni fondamentali per la tua azienda mostrandoti cosa dicono i clienti di te in modo da rispondere in modo appropriato per far crescere e proteggere la tua reputazione online.

 

Ottieni ora GRATIS lo strumento per il monitoraggio delle recensioni

 

Condividi su: