Benvenuto nel mondo del Web Marketing

10 mag, 2016

Condividi su:

Se non sei un esperto di web marketing, potresti sentirti un pesce fuor d'acqua in questo specifico settore. Ma non ti preoccupare, non c'è nulla di cui allarmarsi. rankingCoach è qui per spiegarti tutto e darti le basi per navigare nel mare del web marketing.

Il web marketing è anche conosciuto con l'acronimo SEM che sta per Search Engine Marketing. Il SEM indica l'insieme delle attività di web marketing svolte per incrementare la visibilità e la rintracciabilità di un sito web attraverso i motori di ricerca.

 

Al fine di migliorare la visibilità di un sito web, ci sono quattro categorie principali di ottimizzazione che è possibile esaminare - SEO, SEO Locale, SMO e SEA.

 

L'acronimo SEO sta per Search Engine Optimization, ossia "ottimizzazione per i motori di ricerca", e si riferisce alle misure che contribuiscono a migliorare il posizionamento delle pagine di un sito sui motori di ricerca. Il SEO è diviso in due parti - Ottimizzazione On-Page e Ottimizzazione Off-Page. L'ottimizzazione On-Page si riferisce ai contenuti presenti sul sito web: i titoli/URL delle pagine e i contenuti multimediali che comprendono immagini e/o video. L'ottimizzazione Off-Page riguarda invece tutte le misure che devono essere adottate fuori dal sito web per migliorare il suo posizionamento, come il Link Building (backlinks o link in entrata) e/o la presenza sui Social Media.

 

Il SEO Locale si riferisce alla registrazione di un'attività su specifici portali online di business (es: Pagine Gialle, Yelp, Foursquare, ecc) che consentono agli utenti di trovare informazioni sull'attività quali l'indirizzo, gli orari di apertura e le recensioni da parte dei clienti. Questo influenza anche i risultati di ricerca basati sulle località, come ad esempio le query specifiche di localizzazione e i risultati di Google Maps.

 

Social Media Optimization (SMO) indica la visibilità sui social media che può essere ottimizzata creando profili e postando regolarmente contenuti per attrarre i clienti e soddisfare i loro interessi.

 

Infine, il Search Engine Advertising (SEA) consiste nell'attività di promozione a pagamento attraverso i motori di ricerca e gli strumenti di pubblicità da loro offerti (come fanno Google e Yahoo). Ogni motore di ricerca ha la propria piattaforma dedicata alla creazione di campagne pubblicitarie, come ad esempio Google AdWords o Yahoo Gemini. Il SEA differisce dai metodi precedentemente menzionati in quanto comporta un investimento finanziario.

 

Condividi su: