Preoccupazione per siti web Wix scomparsi dai risultati Google

27 giu, 2015

Condividi su:

A metà della scorsa settimana è apparso in rete un problema riguardante gli utenti Wix, i quali hanno riscontrato che i loro siti web non vengono indicizzati da Google con la conseguenza di non apparire nei risultati di ricerca. 

Per chi non lo sapesse, Wix è una piattaforma di costruzione di siti web (CMS) attualmente molto popolare e utilizzato da molte piccole imprese e professionisti/artigiani per creare il loro sito web. 

Alcuni webmaster, circa due settimane fa, hanno notato un forte calo del numero di pagine indicizzate da Google. Così hanno deciso di riportare il problema direttamente al Forum di assistenza di Google Webmaster. Molti lamentavano il fatto che i loro progetti erano scomparsi inaspettatamente e per ragioni sconosciute dall'indice di Google, cercando una soluzione. 

Nel frattempo, Google ha confermato ufficialmente che esiste un problema e ha rassicurato gli utenti Wix che i tecnici si sono messi già al lavoro per dare una risposta e soprattutto trovare una soluzione. John Mueller, Analista di Google, a questo proposito ha detto: 

"Abbiamo esaminato accuratamente la struttura di questi siti e stiamo lavorando per trovare una soluzione. Ci scusiamo per il disagio. Ci tengo a rassicurare gli utenti su una cosa: effettueremo in maniera molto rapida una nuova scansione di questi siti, per far si che nel più breve tempo possibile queste pagine recuperino le posizioni che avevano prima che si verificasse il problema" ( Fonte). 

A tutti i webmaster coinvolti in tale questione e altrettanto per Wix, non resta quindi che aspettare nuove indicazioni da Google poiché è un problema che non dipende da loro.

Condividi su: